Le fiabe - III parte -

on Giovedì, 16 Gennaio 2014. Posted in news

I'interpretazione delle più famose fiabe tradizionali

Le fiabe - III parte -

A seguito dei lavori precedenti sulle fiabe, ecco i nodi emotivi fondamentali di alcune fiabe classiche.

 

Biancaneve e i sette nani:


• Allontanamento da casa come crescita che spaventa (B. è spaventata quando scappa nel bosco)
• Messaggio di autoefficacia (B. ce la fa da sola)
• Messaggio di accettazione incondizionata (i nanetti amano e accettano B. per quella che è)

 

Il Brutto Anatroccolo:


• incarnazione di sentimenti di esclusione e derisione
• tematica della diversità
• ricerca della propria identità e del proprio valore attraverso un percorso personale (il protagonista abbandona il gruppo di anatre fino a che trova i suoi simili)
• messaggio di valore intrinseco della persona per quello che è e non per come la vedono gli altri (il protagonista non accetta di essere deriso)

 

Hansel e Gretel:


• tema dell’allontanamento come crescita
• uso dell’ingegno e dell’azione (entrambi abbindolano la strega per salvarsi e non aspettano che qualcuno lo faccia per loro)

 

Cenerentola:


• messaggio di non accettazione passiva del proprio destino (C. è comunque felice e anche lei vuole andare al ballo per incontrare il principe come le sue sorellastre)
• la scoperta del proprio valore intrinseco grazie all’amore incondizionato di qualcuno (la fata semplicemente la veste con abiti che fanno emergere la sua grazia ma non ne trasforma l’essenza)

 

dot.ssa R. Cecchini e E. Cossettini 

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Dottoressa Raffaella Cecchini Psicologa
c/o Spazio Oblò - Via Marinoni 11 - UDINE
Telefono 347 629 0558
Privacy Policy Cookie Policy
Dott.ssa Raffaella Cecchini